Ringiovanisci lo sguardo
con la Blefaroplastica

Gli occhi per la loro centralità conferiscono espressività al viso. Borse sotto gli occhi palpebre gonfie e pesanti o cadenti influiscono sull’estetica e la comunicazione del tuo sguardo.

Con la procedura di chirurgia estetica di blefaroplastica puoi agire e ringiovanire il tuo sguardo eliminando l’eccesso cutaneo e adiposo dalla palpebra superiore o inferiore.


Il Prof. Tartaro

In esclusiva per l'Emilia Romagna

Prof. Gianpaolo Tartaro

Villa Richeldi collabora in esclusiva per l’Emilia Romagna con il Prof. Gianpaolo Tartaro, chirurgo plastico e maxillo-facciale, con una formazione specialistica ed esperienza di oltre 20 anni in chirurgia estetica e funzionale dello sguardo e del viso.

 

 

Il Prof Tartaro non crede in un modello universale di bellezza. Il suo approccio alla chirurgia estetica si basa sulla personalizzazione della procedura in modo da preservare ed esaltare l’unicità ed essenza di ogni uomo e donna. 

 

 

 

Candidati ideali

  • Donne e uomini a partire dai 35-40 anni
  • Occhi appesantiti da tessuti cadenti e borse e accumuli di grasso nelle palpebre superiori od inferiori
  • Occhiaie pronunciate o depressione intorno agli occhi

 

  • Sguardo stanco, affaticato o triste
  • Disturbo della vista per eccesso di rilassamento palpebrale
  • Stato generale di salute buono ed assenza di problemi medici a carico dell’apparato oculare (ipotiroidismo, glaucoma, esoftalmo)

 

 

 

 

L'intervento

  • L’intervento viene effettuato con anestesia locale ma in qualche caso il chirurgo può optare per una sedazione profonda
  • L’intervento di blefaroplastica dura da un minimo di 40 minuti fino a 2 ore, in day hospital, a seconda che si tratti di blefaroplastica inferiore, superiore oppure supero-inferiore
  • Nel caso di blefaroplastica superiore il chirurgo pratica un’incisione all’altezza della piega palpebrale in modo che la cicatrice sia nascosta e risulti da subito invisibile
  • Nel caso di blefaroplastica superiore il chirurgo pratica un’incisione all’altezza della piega palpebrale in modo che la cicatrice sia nascosta e risulti da subito invisibile
  • In caso di intervento di blefaroplastica inferiore l’incisione viene praticata sotto la rima ciliare od all’interno dell’occhio (transcongiuntivale)

 

 

 

Il post operatorio

  • Il chirurgo effettua la prima medicazione dopo 2 e 5 giorni dall’intervento e la successiva dopo 12-17 giorni
  • Fenomeni come aumento della lacrimazione e gonfiore possono durare qualche giorno
  • I lividi possono essere visibili per 7-10 giorni
  • Il make up può essere usato subito dopo la rimozione delle suture
  • Le lenti a contatto possono essere utilizzate dopo 1 settimana
  • L’esposizione al sole (con filtro protettivo) è consentita dopo 4 settimane

 

 

 

Il risultato

Il risultato, apprezzabile già dopo le prime 3 settimane, è definitivamente raggiunto a distanza di circa 6 mesi dall’intervento. Il campo visivo viene del tutto o quasi ripristinato laddove un eccesso di pelle ne limitava la portata. Le cicatrici sono completamente impercettibili dall’esterno e gli effetti sono duraturi nel tempo, sebbene possa in alcuni casi variare perché legato al processo d’invecchiamento individuale ed alla gravità.